•  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mondo

URL abbreviato

Il Mufti Supremo della Siria Ahmad Badreddin Hassoun ha detto a Sputnik che “quando interviene la politica nella religione, la religione si trasforma in un partito”.

“Dio è uno. Come ci siamo divisi in 30 direzioni per una religione? Quando la politica interferisce con la religione, la religione si trasforma in un partito. Il problema della religione è che il clero ha aperto negozi, negozi e ha iniziato a commerciare”.

“Non esiste l’Islam del Qatar, siriano, c’è un solo Islam. E anche la religione cristiana. Ma purtroppo, il clero entra in alleanza con i politici, e questo ci ha diviso in 1000 orientamenti religiosi”.  

“Ancora parole vuote, tutte le parole vuote contro l’Islam radicale. Non ci sono progetti. Qual è la ragione di questa domanda? Il motivo è lo stesso: la mancanza di convergenza tra i leader religiosi, l’impegno di figure religiose su determinate posizioni politiche: salafiti, sunniti, sciiti, c’è chi li sostiene e alimenta. Quando le figure religiose cresceranno, quando avranno una filosofia, una promessa e non una posizione, allora saranno stati fatti passi per risolvere il problema, Se potessi entrare in qualsiasi chiesa o moschea, se ci sono lampadari di cristallo, icone costose, abbondanza di Oro, venderei tutto all’asta e aiuterei i giovani che vogliono creare una famiglia, aiuterei le madri single, i senzatetto. Lo giuro, è molto meglio che prendersi cura di una chiesa o di una moschea”.

Nel 2011, il Mufti ha perso il figlio che è stato ucciso dai militanti insieme al suo professore vicino all’edificio dell’Università di Abla.

Source Link: Sputnik Italia – News Network of the journalist for journalists. Click here to see the media that has the Copyright of this news.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •